venerdì 24 febbraio 2012

L'evoluzione della MdP: Sfornatutto PanGourmet DELONGHI


Dopo una lunga assenza aggiorno brevemente il blog mostrando come sia possibile innovare un prodotto maturo come la macchina del pane con poche e semplici intuizioni tecniche.

Una gentile lettrice ha sottoposto alla mia attenzione un nuovo prodotto della DELONGHI, lo Sfornatutto PanGourmet, una sorta di ibridazione tra fornetto elettrico ventilato e macchina del pane.

Il fornetto è provvisto alla base di un'attacco per il cestello antiaderente (di forma circolare):

Questo fattore di forma potrebbe rivelarsi una scelta azzeccata perchè nelle classiche MdP con cestello squadrato la fase di impasto iniziale necessita a volte di essere adiuvato (vedi post sulle incrostazioni farinose).
Di contro un cestello con una base così ampia potrebbe rendere difficoltoso l'impasto di piccole pezzature (è indicato per pagnotte da 500g, 750g e 1kg).

Ma veniamo alla caratteristica veramente innovativa, la presenza di una ventola e di due resistenze per la cottura (sopra e sotto il cestello) allo scopo di rendere omogenea la distribuzione del calore prodotto all'interno della MdP.


Con questa accortezza tecnica è molto probabile che la tecnica del ribaltamento non si renda necessaria.

Le funzioni disponibili in questa MdP ibrida sono simili a quelle presenti nelle MdP standard che già conosciamo (programmi preimpostati, timer, memoria tampone), peccato che i programmatori abbiano limitato il timer a sole 12 ore secondo quanto indicato sul manuale utente online (user manual).
Secondo la scheda tecnica invece il timer si spingerebbe fino a 24 ore (scheda tecnica).
Se questo venisse confermato il Pangourmet sarebbe la prima macchina del pane sul mercato a gestire in modo completamente automatico anche i poolish di lunga durata (si prepara alla sera in dieci minuti e si ritrova il pane caldo fumante la sera seguente al ritorno dal lavoro...).

Infine veniamo alle dolenti note: prezzo e consumi elettrici.
L'energia elettrica necessaria per produrre una pagnotta di pane sarà inevitabilmente maggiore rispetto ad una classica MdP: il volume interno del fornetto è di ben 20 litri ed occorre conteggiare anche il consumo elettrico della ventola ed il calore dissipato dal doppio vetro.
A spanne potrebbe ragionevolmente consumare circa il doppio rispetto ad una MdP classica, quindi diciamo attorno ad 1 kWh per ogni pagnotta (vedi questo post per conoscere i consumi di una MdP).
Non sarebbe un dramma comunque, stiamo pur sempre parlando di 20 centesimi di energia elettrica...

Per quanto riguarda il prezzo veleggiamo attorno ai 200-220 Euro: costa decisamente più della somma del costo di un fornetto elettrico e di una MdP classica. 
E' un prezzo poco competitivo considerando la relativamente semplice e matura tecnologia alla base del prodotto, certo se costasse la metà questo PanGourmet diverrebbe davvero molto attraente.


microguru

13 commenti:

minpeppex ha detto...

Ciao! Mi sono messa il tuo blog tra i Preferiti da quando ho scoperto la ricetta per fare la polenta nella MdP, per cui non finirò mai di ringraziarti: una genialata su tutta la linea.
A proposito di questo apparecchio della DeLonghi, volevo dirti che costoro non si sono inventati niente. Infatti, già prima di loro era arrivata la G3Ferrari con questo modello di combinato microonde-forno ventilato-MdP http://www.g3ferrari.com/modello.asp?famiglia=24&categoria=107&modello=623 che io ho comprato già più di 2 anni fa ormai (la garanzia m'è scaduta proprio questo mese) e trovo che sia uno degli elettrodomestici più validi che abbia mai comprato, per la modica cifra di 160€.
Peccato soltanto che la G3Ferrari sia stata venduta e ancora non si sa bene se il nuovo proprietario continuerà la produzione di elettrodomestici :-( Come spesso accade, quando c'è qualcosa di veramente valido, c'è sempre qualcos'altro che ne mette a rischio la sopravvivenza.
Ciao!

Anonimo ha detto...

Ciao Minpeppex, ma davvero questo forno della Ferrari può sostituire il classico fornetto tradizionale? volevo comprare il De Longhi, ma adesso non sono più sicura, perché questo mi permetterebbe di far fuori il microonde (in cucina lo spazio è quello che è...)
Ilaria

microguru ha detto...

@minpeppex

Ottimo contributo, questo G3Ferrari integra pure un microonde.
A giudicare dal manuale, questo progetto prevede che il pane venga cotto solo dall'alto grazie ad un'unica resistenza superiore, manca infatti curiosamente la resistenza inferiore.
Che sia l'uovo di Colombo per non rendere necessaria la tecnica del ribaltamento? :)

Un prodotto piu' simile al PanGourmet e'la MdP Princess 152002 (http://www.adprincess.it/media/files/222_152002_-_istruzioni.pdf):
- resistenza superiore ed inferiore
- cestello da 750g
- prezzo imbattibile (46 euro)
Peccato che l'elettronica non sia completa, c'e' il timer (13 ore) ma pare mancare il programma marmellata, essenziale per produrre polenta in maniera automatizzata. Anche la batteria tampone non pare esserci, utile in caso di blackout.

Rimanendo sul filone della "doppia resistenza" vi sono infine i prodotti Moulinex pensati per le baguette (OW6000 per esempio).
In questo caso pero' la seconda resistenza e' posizionata in realta' in posizione lateral-superiore (non irradia dall'alto verso il basso) e non e' quindi detto che riesca a rendere superflua la tecnica del ribaltamento (occorrerebbe qualche test).

:)
microguru

minpeppex ha detto...

Ciao, scusatemi se rispondo solo ora. Dunque, il fornetto G3Ferrari è portentoso. Ripeto, io ce l'ho da 2 anni e lo considero uno degli acquisti migliori mai fatti, MA... c'è un ma: occhio che come scrivevo, la G3Ferrari è stata venduta, probabilmente questo fornetto non si trova più in commercio e, se anche si trovasse, al momento non è garantita alcuna assistenza post-vendita finché non saranno chiare le intenzioni del nuovo acquirente. Infatti io sono un po' in agitazione perché penso che se mi si sfascia adesso, lo posso bell'e che buttare via perché non trovo nessuno che me lo ripari :-(
Perciò per il momento soprassederei ad un eventuale acquisto, anche se, ripeto, il prodotto vale.
Ciao!

Nahlt ha detto...

@microguru

La Princess 152002 sembra molto carino come apparecchio, ha anche la funziona vaporiera, però purtroppo non mi risulta costi 46€...
Sul sito della pricess è indicato il costo di 199€ e su pixmania la vendono a 189€

microguru ha detto...

@Nahlt

sì scusa è un refuso, si trova in promozione a 130 euro qui (è il prezzo più basso che ho trovato):

http://www.cantinettavino.it/home/home.asp?sid={FC5913A5-883A-47E7-8FA1-B05C30E84F99}&idar=548647

:)
microguru

gianni ha detto...

scusate l'ignoranza,è giusto 5 minuti che mi sono imbattuto nell'universo MDP ma questo fornetto non impasta giusto??ok integrare forno e mdp,ma alla fine se non impasta che mdp è????poi magari non ho capito il suo funzionamento....

Anonimo ha detto...

scusate ma si possono trovare altre ricette del pangourmet oltre a quelle sul sito?

Anonimo ha detto...

gianni,

TUTTE le Mdp impastano altrimenti non sarebbero definibili Mdp ma semplici fornetti elettrici.

Al centro del cestello e' presente una (o due)lame impastanti che vengono gestite in automatico dal programma.

ciao!
Giulia

Stellina ha detto...

Ciao!
Sono indecisa tra l'acquisto del forno pangourmet o della macchina del pane Zero-glu IMETEC, sai darmi qualche suggerimento?
Grazie

microguru ha detto...

@Stellina

La MdP IMETEC non e' altro che una comune macchina del pane da 50 euro alla quale sono stati aggiunti alcuni programmi specifici gluten free e un paio di accessori per panini/baguette.

La IMETEC ha lavorato molto lato marketing cercando di fare breccia nel segmento dei consumatori celiaci chiedendo loro 150 euro per una comune MdP leggermente modificata nel firmware.

Un buon affare? Sicuramente per IMETEC.

Il PanGourmet si trova oggi su Amazon a circa 180 euro, una cifra ancora molto alta se stai cercando una semplice MdP. Ma il Pangourmet e' anche fornetto elettrico.

Quindi fra le due non avrei dubbi sulla scelta anche se a ben vedere il miglior affare lo faresti scegliendo una buona MdP sui 50-60 euro.

:)
microguru

Stellina ha detto...

Mi hai convinto...mi puoi consigliare una marca ed un modello perchè anche leggendo alcuni commenti su alcune Mdp sono molto contrastanti....mi puoi suggerire tu qualcosa?Grazie!

microguru ha detto...

@Stellina

in quella fascia di prezzo non vi sono differenze funzionali significative tra marca e marca, spesso sono prodotti rebranded.

Se vuoi puntare al massimo risparmio aspetta le periodiche offerte LIDL, solitamente non deludono.

:)
microguru